Dopo aver portato l'adsl tra i paesini di montagna nel Friuli, l'ex enfant prodige dell'innovazione progetta spazi di coworking e collabora con un team di giovani per l'Unione europea. 

E' nato il 18 luglio 1918, ed è morto neppure un anno fa: Nelson Mandela è entrato ormai nella leggenda per aver vinto l'apartheid in Sudafrica, per aver combattuto l'odio dei negri contro i bianchi segregazionisti, per aver incoraggiato l'istruzione 

Una piattaforma inventata a Padova permette di selezionare i titoli e  prestare o regalare un libro. La prima sede dentro una panetteria: è un social network di prossimità

E' sempre più necessario educare giovani e adulti a molte competenze, sia manuali che intellettuali, sia teoriche che pratiche. Non si può fare a meno di sapere usare office automation e nel contempo 

Il web si sa diventa sempre più luogo di lavoro, di scambio, di iniziative, di formazione, di commercio, di...vita sociale. E' terminato il tempo di Internet solo per passatempi e giochi.

Attilio Oliva nel Sole 24ore del 16 luglio scorso guarda alle scuole paritarie non statali con grande attenzione e apprezzamento facendo la proposta che lo Stato controlli i risultati di tutte le scuole (quelle statali e quelle non 

Via alla produzione di celle innovative che sfruttano il riverbero: maggiore durata ed efficienza, costi ridotti. Franco Traverso, pioniere del settore: «Puntiamo su ricerca e mercati emergenti»: era un'idea uscita l'anno al Cavanis...

Sono cominciati lunedì 14 luglio 2014 i Corsi estivi per il recupero dei debiti scolastici, per tutti i ragazzi delle superiori che lo volessero (anche di scuole diverse dal Cavanis); 

Il 19 luglio 2014, il MuSe, l'innovativo Museo di Storia naturale e scienze integrate di Trento compie un anno: il Cavanis è stato tra i primi 

Dal 17 al 20 luglio 2014, nella Casa Sacro Cuore di Possagno, si tiene l'annuale Convegno Nazionale Educatori Cavanis sul tema "Mandati per educare". In apertura del Corso, la relazione "Educazione e Missione" 

E' toccato a padre Ciro Sicignano, religioso Cavanis, nato nel 1975 a Castellammare di Stabia (NA), parroco dal 2009 a Corsico (diocesi di Milano) con due confratelli

E' una conferma: la Federazione Italiana Associazioni Imprese di Viaggi e Turismo (Fiavet) promuove il  Veneto come prima regione italiana apprezzata dai turisti stranieri. Vivremo soprattutto di turismo. 

Si chiama carisma il progetto, l'esperienza, la vita, gli ideali di un uomo o di una istituzione: il Carisma del Cavanis ha una sua originalità irripetibile, lo ha ricordato Massimo Mazzucco 

C’è il Veneto in testa tra le regioni italiane negli esiti delle prove Invalsi 2014, presentato il 10 luglio scorso. In generale il Nord-Est conferma la sua ottima reputazione in fatto di istruzione, premiando anche il Friuli Venezia Giulia e la Provincia Autonoma di Trento.

Il futuro dei giovani (a questo pensa una scuola, altrimenti che scuola è?) è animato da tre forze innamorarsi, desiderare, immaginare. 

La crescita è modesta, ma la crisi ormai è superata. E’ il messaggio lanciato dal presidente della Commissione europea José Manuel Barroso intervenendo davanti al Parlamento europeo riunito in sessione plenaria a Strasburgo, il 9 luglio scorso.

E' stato schietto e affabile insieme, profondo e cordiale l'intervento di mons. Andrea Bruno Mazzocato, vescovo ora di Udine, nella relazione di apertura della Due Giorni

La crisi ha raddoppiato il numero delle persone che in Italia vivono in povertà assoluta: nel 2007, ultimo anno di crescita del Pil, erano 2,4 milioni, ovvero il 4,1% della popolazione, nel 2012, sono saliti a 4,8 milioni, l’8% del totale.