Si sono svolte regolarmente le simulazioni della Prima Prova scritta dell'Esame di Maturità, lo scorso 19 febbraio 2019 per le decine di nostri studenti di Quinta Superiore. 

Gli studenti, visibilmente emozionati ma anche contenti di conoscere le intenzioni del Ministero per la prova "vera", quella del prossimo giugno, si sono cimentati con tracce di analisi del testo (la poesia Patria di Giovanni Pascoli), saggio argomentativo (a partire da testi dello storico Pavone, del giurista Cassese, dello scienziato Rubbia, della scrittrice Morante), temi di carattere argomentativo ed espositivo (testo dello psichiatra Vittorino Andreoli).