Silvestro dello Russo, avellinese di nascita (1993) ma da diversi anni 

residente a Crespano (Pieve del Grappa), ex allievo Cavanis (medie e superiori: maturità scientifico-tecnologica  2012; ha acquisto la laurea triennale a Padova in Psicologia della Personalità e delle relazioni interpersonali. Ora sta concludendo la laurea specialistica (in Psicologia dello sviluppo e dell'educazione): la tesi che sta preparando parte da un'osservazione sperimentale. Si è accorto, il dott. Dello Russo, che i ragazzi con difficoltà di apprendimento (i cosiddetti DSA) di solito terminano i loro studi con le scuole superiori; non vanno all'Università. L'ipotesi è quella che i DSA, arrivati alla maggiore età, vedano nell'Università una difficoltà insuperabile e pensano di non farcela. Per paura del troppo carico di lavoro, o forse anche perché percepiscono l'Università poco inclusiva...  Per verificare la correttezza e l'attendibilità di queste ipotesi, Dello Russo ha chiesto (e ottenuto) di poter svolgere un'indagine tra gli studenti terminali delle superiori Cavanis ( sia DSA sia non DSA) proponendo agli studenti analisi attitudinali del proprio curricolo e riflessioni strutturali per le scelte post-maturità.   A breve, l'esito dell'indagine.