Nell'ambito del progetto Cittadinanza e Costituzione, al Cavanis di Possagno, sabato 26 gennaio 2018, sono stati ospiti l'Associazione "Libera", 

fondata da don Ciotti per diffondere la cultura nelle scuole e nella società contro le associazioni mafiose e per la fruizione pubblica dei beni sequestrati alla mafia, e lo scrittore Gianni Belloni (noto autore di alcuni testi fondamentali per la scoperta delle indagini mafiose nel Veneto, tra cui "Come pesci nell'acqua"). E' stata un'occasione per alcune classi dei licei Cavanis di approfondire il tema delle mafie e della cultura mafiosa e criminogena e di approfondire alcuni casi di cronaca, anche recente, che hanno interessato soprattutto il Veneto.