Il 10 gennaio scorso, i ragazzi della scuola media assieme ai ragazzi delle superiori sono andati a Venezia per assistere alla prova di un concerto sinfonico 

che prevedeva l’esecuzione di Musiche diverse e affascinanti: Wolfgang Amadeus Mozart, sinfonia concertante per violino (Roberto Baraldi) e viola (Alfredo Zamarra) in mi bemolle maggiore kv 364/3200; e Ludwig von Beethoven, sinfonia n. 5 in do minore opera 67. L'uscita didattica è stata molto interessante: c'era con noi anche Rachel, la ragazza australiana in una delle ultime sue uscite col Cavanis, prima di rientrare nella sua città, Brisbane. I ragazzi hanno avuto l'opportunità di partecipare ad un’esecuzione orchestrale dal vivo, all'interno di uno storico e prestigioso teatro, la Fenice, uno dei più bei teatri del Mondo, ricostruito dopo il recente incendio seguendo i disegni architettonici dell'architetto Gianantonio Selva, lo stsso che progettò con Antonio Canova il Tempio di Possagno. I ragazzi e le ragazze del Cavanis non hanno però soltanto ascoltato le sinfonie dei grandi maestri della Musica Classica: hanno anche visto e ascoltato la prima esecuzione assoluta dello spettacolo “Nuova musica alla Fenice”, diretta JÉRÉMIE RHORER proveniente da Parigi, il quale ha scritto una dedica, alla fine della prova, autografandosi su uno dei nostri biglietti d’entrata: un ricordo davvero emozionante.