Ciao ragazzi,   È  tempo di ripartire,

 di rivedere i compagni, di mettersi ancora alla prova e, perché no, di ritrovare il piacere dell’apprendimento. La scuola costa fatica, ma i risultati positivi che si ottengono con l’impegno danno una carica incredibile che aiuta ad affrontare qualsiasi difficoltà della vita.  Forza dunque: il Cavanis ha bisogno di voi, della vostra presenza e, soprattutto, del vostro entusiasmo, delle vostre idee, del vostro senso critico, della vostra voglia di vivere…  Durante l’estate abbiamo lavorato molto per permettervi di trovare, come sempre, un ambiente il più possibile adatto alla vostra crescita umana e intellettuale. Le vostre classi si trovano tra il 2° e 3° piano (non più al 1°). I docenti, vecchi e nuovi, vi aspettano con gioia, entusiasmo e rinnovata fiducia.  A seguito delle nomine allo Stato vi salutano con sincero affetto i professori Elena Ciet, Michela Richiedei ed Enrico Lion. A loro va un grande ringraziamento per tutto il bene che ci hanno trasmesso. Con la loro umanità vi hanno aiutato a crescere e anche loro, grazie a voi, sono cresciuti. Gli insegnanti Cavanis che hanno accettato le nomine statali in questi anni hanno lasciato una parte del loro cuore qui, tra le mura di questa scuola che è sempre viva grazie anche a loro. Per questo non li possiamo dimenticare! Sono convinto che saprete accogliere al meglio i nuovi docenti di cui potrete apprezzare preparazione, entusiasmo e disponibilità.  Un saluto ai ragazzi delle classi Prime. Non abbiate timore, il Cavanis diventerà presto la vostra seconda casa! Vi aspettano belle novità, nuove amicizie e tante cose da imparare! Abbiate fiducia in voi stessi e, soprattutto, mettete in campo volontà, tenacia e passione!   Un grande in bocca al lupo a voi ragazzi delle quinte che vi preparate per la Maturità. Ogni esame genera timore, che però si può lenire lavorando con costanza tutto l’anno e seguendo i consigli dei vostri insegnanti. Anche quest’anno, grazie  agli straordinari risultati che abbiamo avuto alla Maturità, abbiamo potuto constatare l’eccellenza della nostra Scuola Superiore che è seria e di qualità. Sono sicuro che anche voi saprete essere all’altezza del nome “Cavanis”.   Un grande abbraccio a tutti.  Ci vediamo mercoledì 12 settembre.  Il Preside  Ivo Cunial