Caro Preside, sono Claudio, papà di Gianluca.  Colgo l’ occasione della sua mail per scrivere due semplici righe:  nel settembre 2013 vi ho affidato un giovane arbusto,

 fragile ed insicuro; oggi dopo cinque positivi anni mi ritrovo un giovane Albero. Con sane solide radici.  Di questo vorrei ringraziare l’ Istituto Cavanis TUTTO.  AugurandoVi  un radioso futuro colgo l’ occasione  per salutarvi molto cordialmente. Claudio.