Ascoltate: è una storia bellissima. Se cercate ad Asolo Matteo Feltracco (Liceo Scientifico, maturità 2007) non lo trovate, in questi giorni: lui ha studiato Environmental Science 

a Ca'Foscari di Venezia e alla fine di febbraio 2018 è partito per Ny Alesund, un insediamento situato nel nord-ovest dell'isola di Spitsbergen, la più estesa dell'arcipelago delle Svalbard (in Norvegia). Il villaggio è  popolato da circa 200 abitanti in estate e soltanto da una trentina di persone in inverno, per lo più ricercatori scientifici.  Come Matteo.  E' partito domenica 25 febbraio: Venezia-Francoforte, Francoforte-Oslo. Ha fatto la notte ad Oslo e il 26 ha percorso la tratta aerea Oslo-Tromso, Tromso-Longyearbyen.  A Longyearbyen si è  dovuto fermare 2 giorni, causa maltempo che non permetteva l'ultimo volo per Ny Alesund (un piccolo velivolo ad eliche) che però è riuscito a prenderlo la mattina del 28 febbraio.  E' lassù per partecipare ad una campagna di campionamento di aerosol atmosferico (le polveri che le dicevo prima) e di neve superficiale. Lui e i suoi colleghi cercano di capire come la natura si comporta in questi luoghi, ma, sopratutto, come l'attività dell'uomo possa intaccare questi ambienti remoti... Grande Matteo, anche tu contribuisci a portare in alto il nome del Cavanis: ti aspettiamo a Possagno, a missione compiuta!