Buona sera sig. Preside, mi dispiace scriverle a così lunga distanza da ciò che le vado a raccontare ma purtroppo tra impegni scolastici ed extrascolastici 

non ce l’ho fatta a scriverle prima. Volevo semplicemente ringraziarla, ringraziare lei, i miei professori e tutte le persone che danno il 100% per rendere la famiglia Cavanis ogni  giorno migliore, uso il termine famiglia perché mi sembra il termine più adatto da usare per descrivere la nostra bellissima scuola. Sabato dopo essere tornata a casa ho ringraziato i miei genitori con tutta me stessa per avermi iscritto in questa Istituto che più che una scuola per me è diventata una casa , è incredibile come questa struttura scolastica mi abbia cresciuto per la bellezza di 5 anni, continui a farlo oggi e continuerà ancora in futuro, mi sono fermata più volte questa settimana a riflettere sulla fortuna di noi studenti Cavanis che abbiamo la possibilità di trovare una seconda casa al di fuori di quella “vera”, forse sarà per il fatto che essendo poco numerosi ci conosciamo tutti o forse perché i nostri professori sono un po’ come i nostri genitori ma io mi sono sentita orgogliosa di far parte nel mio piccolo di una scuola così grande, non credo che ne esistano tante altre sa...  sabato  ho percepito l’ennesima conferma che la nostra è una scuola "di vita", gli insegnamenti profusi da voi docenti si accostano in maniera perfetta a quelli che il genitore esemplare cercherebbe di trasmettere al proprio figlio. Detto questo posso solo rimarcare di essere fiera di essere una studentessa Cavanis.  Con tanta devozione per il duro lavoro che ogni giorno fate per tutti noi, la saluto cordialmente.  M.B.