Dobbiamo dire che all'inizio ci credevano in pochi: non è molto diffusa da noi la tradizione (dei Paesi nordici) di arredare i giorni dell'avvento (dalla festività di Cristo Re 

fino alla Vigilia del 24 dicembre) con il calendario dell'attesa di Gesù. Una tradizione che vorrebbe alleviare le corte giornate di dicembre con qualche dolcetto, regalini e pensieri personalizzati. Da noi c'è San Nicola (il 6 dic.), Santa Lucia (13 dic.) e Babbo Natale e, soprattutto, la Befana. Da quest'anno, grazie anche all'impegno della prof. di Tedesco Weronika Klingbeil, è partito il concorso per realizzare un Calendario dell'Avvento al Cavanis. Hanno partecipato una decina di studenti o gruppi di studenti, con soluzioni originali e creazioni coloratissime. A breve daremo notizia dei vincitori.  Bellissimi, speciali, per una scuola che, della specialità, è esperta!