Alle 6 di sera di sabato due dicembre, il Preside del Cavanis, prof. Ivo Cunial, ha chiuso la DueGiorni di festa e di eventi in occasione del 160° anniversario 

della nostra scuola, fondata nel 1857 dal fratello di Antonio Canova per diventare la scuola delle nostre comunità pedemontane. Il primo e il 2 dicembre 2017 si sono vissute molte emozioni al Cvaanis di Possagno: dall'ordinazione diaconale di due giovani Cavanis alla visita del Vesovo di Treviso, dallo scoprimento della lapide commemorativa nel cortile storico del Collegio Canova alle simulazioni di gara con Frassineti al raduno degli Ex Allievi....  Così il Preside ai docenti Cavanis, al termine della DueGiorni: "Ciao colleghi,  grazie a tutti per la collaborazione in queste due giornate intense di festa che sono riuscite alla grande in una fase dell'anno in cui la pubblicità dell'istituto è importante. Chiudo ora le porte della scuola (ore 18 del 2 dicembre 2017 ndr) stanco, ma soddisfatto ancora di più perchè so di poter contare su gruppo forte. Continuiamo a metterci il massimo impegno.   Dedichiamoci al bene comune anche oltre lo stretto necessario.  Per andare lontano dobbiamo presentarci sempre come una squadra compatta! Buona domenica"