Il primo e il due dicembre 2017, la nostra scuola vive un momento storico: 160 anni fa, il 1° novembre 1857, padre Giuseppe Da Col con altri due confratelli venivano presentati alla comunità 

di Possagno da mons. Giovanni Battista Sartori, fratello di Antonio Canova, come i responsabili della scuola che si stava per aprire nei locali dell'allora Casa Bastasini: gli allievi per quel primo anno erano davvero pochi, neppure una ventina, eppure era il primo nucleo della nostra scuola che da allora ha accolto circa 15mila persone in tutti gli ordini di scuola. Per celebrare questa lieta ricorrenza e ricordare la presenza dei padri Cavanis nella Pedemontana del Grappa, sono state programmate alcune iniziative: il primo dicembre ci sarà la consacrazione diaconale di Héritier Bwene e di Emmanuel Kifuti Kiese (alla presenza del Vescovo di Treviso G. Agostino Gardin (seguirà lo scoprimento di una lapide commemorativa nel cortile del Collegio Canova, il primo cuore della nostra scuola). Il giorno dopo, sabato 2 dicembre 2017, è la festa di San Giuseppe Calasanzio, patrono della nostra scuola Cattolica: alle 9.30, è atteso in Istituto Alex Frassineti, Campione italiano Gran Turismo classe SGT3 PRO che incontrerà gli studenti e gli insegnanti e anche la popolazione locale. Inoltre ci sarà la possibilità di prove con simulatori di guida. Quel giorno, sarà anche l'occasione per la presenza  in Istituto degli Ex Allievi sempre vicini alla nostra scuola: in particolare, Pier Paolo Brombal, ex allievo Cavanis dell'Igea, sta da tempo contattando, tramite i social, gli studenti maturati dal 1980.

LOCANDINA