Ci siamo recati anche quest’anno a Casa del Sacro Cuore per vivere una giornata di incontro tra noi e con il Signore, per stringere 

legami più genuini con Lui e con gli amici. Giornate splendide dal punto di vista meteorologico e…disciplinare, con nubi di eccessiva vivacità più o meno in movimento. Le nubi, non hanno impedito, però, di condurre un lavoro serio alla luce della Parola di Dio che ha illuminato la nostra vita liberandola da “parole pesanti” che la inquinano o da sogni troppo centrati sulla nostra persona. Sr. Antonella De Rossi, religiosa di Maria Bambina proveniente dalla comunità di Belluno – Istituto Sperti, ha animato le giornate in modo “attuale”, usando cioè immagini e scenette che attiravano l’attenzione dei ragazzi e li aiutavano nel lavoro personale loro assegnato. “Liberi da…Liberi di…Liberi per…” Lo slogan è stato raccolto in un altro slogan consegnato su un cartoncino come ricordo della giornata ai ragazzi, dopo la messa del pomeriggio: LIBERI PER AMARE. Eccellente la collaborazione dei padri, responsabili della Casa di spiritualità, dei professori che si sono alternati nelle varie giornate, di padre Héritier, chierico Cavanis congolese, dei genitori che sono saliti al colle per partecipare all’Eucaristia. A tutti il nostro vivo ringraziamento.