Il Ministro della Pubblica Istruzione Fedeli firma il decreto per i nuovi esami di Terza Media: tre prove scritte e un colloquio orale. La valutazione terrà conto di tutto il percorso

 di studi delle medie e non solo dell'esame finale. Cittadinanza e Costituzione viene valorizzata nel colloquio orale. Invece, le Prove Invalsi che fino al 2017 erano parte delle prove d'Esame saranno anticipate ad aprile (si faranno al computer e non più a penna e ci sarà l'aggiunta dell’Inglese. Per leggere tutta la circolare: http://www.miur.gov.it/web/guest/-/fedeli-firma-il-decreto-cambia-l-esame-della-scuola-secondaria-di-i-grado