Si è concluso con una fantasmagorica festa tra sole e acqua il Summer Camp Cavanis 2017: una ventina di ragazzi per una settimana intera, dalla mattina alla sera, 

con tre docenti madrelingua (Daria una ragazza polacca, Nick un giovane londinese e Brenda australiana) hanno animato una esperienza indimenticabile. Si sono alternate attività in aula e all'aperto, attività di speacking laboratoriale, con simulazioni, dialoghi, giochi di ruolo, animazioni, canzoni, orienteering, sport e... massì perché no? water fight, big bibbles game e ratatouille performance... Il tutto evidentemente in perfect English. Perché questo era lo scopo dell'iniziativa. Oltre ai corsisti, hanno collaborato con particolare entusiasmo e dedizione (e quindi un grazie big like a house) Paola Digito e Gloria Pellizzari; hanno contribuito all'ottimo risultato: Sara Socal e Marcgherita Battaglia. Last but not least: era del gruppo per il supporto, le assistenze e il coordinamento la prof.sa Gioia Carlesso....