Dopo aver visitato la Tipografia del terrore, nella quale i ragazzi hanno vissuto un excursus dell'ascesa e sviluppo nel Nazismo in Germania, gli studenti hanno visitato il Museo Ebraico, 

dove hanno potuto apprezzare l'elevata tecnologia del Museo, vivere l'atrocità e lo smarrimento subiti dal popolo ebraico durante il periodo nazista, ma anche divertirsi, come in questa foto, scattata nel bar del museo (testo di G. Basso)