L'Esame di Maturità si va velocemente organizzando in vista delle prove che chiudono il percorso quinquennale delle Superiori. Anche i Consigli di Classe delle Quinte

 Licei e Tecnici del Cavanis di Possagno hanno scelto al proprio interno i tre commissari (su sette in totale) che correggeranno  e valuteranno le quattro prove dell'Esame (tre scritte e una orale). Per il Liceo Classico: Panno, Bianchin, Cattapan. Per il Liceo Linguistico: Pillon, Cattapan, Klingbeil. Per il Liceo Scientifico: Perizzolo, Cuniqal G. Da Pian (LSO) e Privitera (LSSA). Per l'Istituto Tecnico Economico: Richiedei, Tonin, Klingbeil, Pillon. Per il Tecnico Tecnologico: Michelotto, Tonin, Tondi.  L'Esame di Stato (Maturità) comincerà il 21 giugno 2017 con la prosa scritta d'Italiano; il giorno dopo 22 giugno 2017 toccherà alla seconda prova (Latino per il Classico, Lingua Straniera per il Linguistico, Matematica per lo Scientifico, Economia aziendale per l'ITE, Disegno per l'ITT); la terza prova scritta (su quattro o cinque materie) si svolgerà il 26 giugno 2017 (lunedì).  A seguire: i Colloqui orali che verteranno sulle conoscenze di tutte le materie studiate nel corso dell'ultimo anno.e che si apriranno con l'esposizione dell'Approfondimento (Tesina) che ciascun allievo/a ha preparato nel Corso dell'anno.   Il prossimo adempimento dell'Esame di Maturità sarà fatto a metà maggio 2017, quando la scuola metterà a disposizione il "Documento del Quindici Maggio" contenente la presentazione della scuola e della classe, i programmi svolti, le tesine degli allievi, il curricolo della classe e le attività di simulazione in vista dell'esame e le attività parascolastiche ed extrascolastiche svolte negli ultimi anni.