Medaglia d'argento per Eleonora Pettenuzzo, studentessa Cavanis che frequenta il quinto anno del liceo classico: il suo racconto lacerante e commovente, "Innocenti", ha guadagnato il secondo 

posto tra i partecipanti del concorso "Legalità e Cultura dell'etica", promosso dal Rotary Club per il corrente anno scolastico. La tematica scelta era di cocente attualità: i ragazzi erano invitati a produrre un elaborato su un mostro dei giorni nostri, la corruzione, che "ruba il futuro" ed è "un freno allo sviluppo, un danno per tutti". Eleonora è stata capace di immedesimarsi negli occhi di un bambino, Gabriele, affettuoso, ingenuo e birbante come tutti i bimbi, come i nostri figli, come noi un tempo: ma un edificio non a norma ha impedito a Gabriele di crescere e realizzare il suo futuro. Eleonora venerdì 24 marzo 2017 sarà a Roma per la premiazione. Ad Eleonora i più vivi e sinceri complimenti: il Cavanis è orgoglioso di te!   Un plauso va anche agli altri meritevoli partecipanti: i nostri scrittori di  quinta liceo classico Aurora Forner ("Historia magistra vitae") e Francesca Bagliolid ("Un'eco dal passato") e di quinta liceo scientifico Davide Fabris ("Denunciare il presente, educare il futuro") ed Enrico Sagui ("Giovani e corruzione: sperare nel cambiamento"); il nostro regista Niccolò Pelizzon di terza Scientifico, che ha coordinato in un video di forte impatto gli attori Sofia Pandolfo (4° Classico) e Matteo Carlesso (4° Linguistico), sostenuto dall'aiuto dei tecnici Guglielmo Lucchesi e Thomas Gazzola di 5° Scientifico. Bravi ragazzi!